Come rendere la vostra vita organizzata nel 2016

lunedì 28 dicembre 2015


Il 2015 è agli sgoccioli e tutti sono intenti a snocciolare buoni propositi per l'anno che viene, anche io di propositi ne ho molti ma quello che mi preme di più è riuscire ad essere più organizzata nel lavoro ma più in generale nella vita di tutti i giorni. 

Come avrete visto in questo mese sono stata un po' latitante, potrei dare la colpa a mille e più motivi, ma quello principale è che non sono stata in grado di organizzare il mio tempo e il mio lavoro in maniera corretta. 


Ho così letto una miriade di articoli sull'argomento e mi sono appuntata quelli che per me sono i punti salienti. 




  • 1 SCRIVETE I VOSTRI OBIETTIVI. Possono essere cento oppure uno solo l'importate è toglierli dalla finzione della mente e metterli nero su bianco. Una volta scritti sembreranno già più reali. Inoltre vederli su di un foglio quotidianamente ci metterà più in soggezione quando decideremo di accantonarli, prendeteli un po' come una to do list quotidiana, che però si spalma su di un intero anno. Inoltre potete usarla come scusa per una nuova planner, si sa di agende non       ce n'è mai abbastanza. 



  • 2 DATEVI DELLE PRIORITÀ'. Mentre vi preparate ad affrontare ogni obiettivo sulla vostra lista non cercate di essere super-woman e tentare di raggiungerli tutti insieme.Lavorate sull'obiettivo con l'impegno minore, lavorate su di esso finché non è stato portato a termine e passate al successivo. L'idea di aver completato qualcosa vi darà fiducia in voi stessi e nel futuro, galvanizzandovi per il prossimo impegno. 



  • 3 CREATE UN DEAD-LINE. Ora che gli obiettivi sono tutti scritti in una lista ordinata, piena di washi tape e brillini, collocateli nello spazio e nel tempo, rendete questo schema più dettagliato possibile con delle vere e proprie scadenze come se fosse un impegno di lavoro. Non basta dire andrò in palestra, definite quanto, una o due volte settimana? In che giorni? Dove? Davanti a qualcosa di concreto non potrete tergiversare troppo. 

lilycat00



  • 4 METTETE SUBITO TUTTO IN ORDINE. Questo è necessario per non essere sopraffatti dal caos. Ovviamente non è obbligatorio etichettare tutto, piegare minuziosamente persino le mutande o conservare le spezie in ordine alfabetico, è opportuno tuttavia sapere dove sono collocate le cose. Assicuratevi che dopo il loro utilizzo gli oggetti tornino nel loro posto, in questo modo oltre a sentirvi più tranquilli risparmierete molto tempo prezioso nel momento in cui dovrete riutilizzarli. 





  • 5 SBARAZZATEVI DELLA SPAZZATURA. Liberatevi delle cose inutili, vecchie, obsolete e che non amate. Stessa cose vale per il digitale, togliete tutte quelle app che avete usato solo una volta, annullate l'iscrizione a quelle newsletter a cui siete abbonati ma che intasano solo la vostra inbox, tenete accanto solo ciò che è veramente utile, questo aiuterà a fare spazio anche mentalmente.  



Quali sono i vostri obiettivi per il 2016? Qual è il più importante? Come vi rapportate nei loro confronti? Sono molto curiosa di ciò che avete da dirmi, possiamo trovare spunti interessanti da ciò che vogliono ottenere gli altri nel loro 2016, ma soprattutto possiamo incoraggiarci a vicenda! 

DESIGNED BY ECLAIR DESIGNS