12 Settimane per cambiare la propria vita di Giulia Settimo

mercoledì 30 dicembre 2015


Con la fine del 2015 vedo tantissimi blog fare il resoconto dei loro post migliori, degli obiettivi raggiunti di quelli da raggiungere, come motivare le persone ad avere la pelle bella e i capelli lucenti Lauren Conrad docet. 

Ho deciso di fare un post di buoni propositi per il 2016, ma a voi in realtà interessa davvero sapere quali sono i miei obiettivi che come si sa la vita sconvolge costantemente, devo ancora spuntare quelli del 2005 per dire?! 
Non ne sono così sicura, così ho riesumato questo vecchio libro regalato tempo fa in una galassia lontana lontana da un'amica che promette di cambiare la vita (almeno un po') in 12 settimane, contiene qualche suggerimento utile che si può tranquillamente spalmare in 12 mesi. Un buon proposito al mese per rendere la vita più sana ed armoniosa. 



1# DISINTOSSICARE CORPO E MENTE. Di diete quando siamo in vista dell'anno nuovo se ne parla fin troppo, ma disintossicare l'organismo è molto di più, è dargli ciò di cui ha bisogno vitamine a sufficienza, tanta acqua e talvolta qualche coccola cioccolatosa. Ridurre le stress e permettere alla mente di rilassarsi anche a lei ogni tanto, con un po' di yoga o una buona passeggiata all'aria fresca. 

2# RIMETTERSI IN FORMA. Solito discorso non è necessario andare incontro a regimi mortificanti e punitivi, basta correggere le abitudini sbagliate, iniziando a togliere il fumo dalla nostra vita, ne respiriamo già abbastanza con lo smog, diminuire l'alcol e fare scorta di antiossidanti tramite i frutti che ne sono ricchi, dormire bene eliminando quei brutti vizi che avete prima di andare a dormire come stare al pc fino a tardi o guardare la televisione finché non vi addormentate.  

3# RAZIONALIZZARE IL TEMPO E METTERLO A FRUTTO. Come ho spiegato nel post precedente l'organizzazione è fondamentale per vivere più sereni, ci permette di mantenere sotto controllo le cose più importanti concedendoci il tempo per quei lussi che altrimenti non avremmo saputo dove incastrare. Bastano davvero pochi accorgimenti come concentrarsi su un solo compito alla volta, limitare il numero e il tempo delle telefonate inutili, scartare gli impegni noiosi e non necessari, accorpare impegni simili, tutte cose che permetteranno di avere momenti per noi stessi.

4# LAVORARE (O STUDIARE) CON PROFITTO, SENZA STRESS. Per me questo punto è molto difficile, io donna ansia mi agito anche quando ho gente e devo preparare il caffè, come si fa a lavorare senza stress? Esiste qualche piccolo accorgimento come per esempio identificare la causa dello stress dopodiché valutare se posso porvi rimedio.Se per esempio siamo sovraccarichi di impegni cerchiamo di selezionarli meglio e deleghiamo quando possibile. 

5# AMPLIARE IL PROPRIO ORIZZONTE CULTURALE. Leggere cambia la vita, e chi sono io per contraddire questa frase. La lettura è un eccellente antidoto contro l'isolamento. Aiuta a superare pregiudizi e barriere ideologiche, politiche, religiose o razziali. Leggete anche qualche libro scientifico, non prendete per veri tutti i post che trovate su facebook, documentatevi prima di condividere un'inesattezza. 

6# STIMOLARE IL PROPRIO LATO CREATIVO. «L'immaginazione è più importante della conoscenza» Albert Einstein. Alla base delle grandi scoperte c'è immaginazione, il colore della vita è dato dalla fantasia, pensate solo a Walt Disney e a tutti i Natali che abbiamo passato con lui. 


7# LUOGHI DA SCOPRIRE. Viaggiate il più possibile, avete davvero bisogno di quel nuovo telefono di ultima generazione? Non volete conoscere il mondo che vi circonda? Nessun iPhone vi farà sentire bene quanto venire a contatto con culture e paesi diversi dal vostro. Pensateci prima di sperperare il vostro denaro in oggetti. 

8# PENSARE POSITIVO. Diciamo che io non sono una grande fan del pensiero positivo, visualizzazione ed esperienze sensoriali. Ma un dato che anche la scienza ha dato per certo è che se pensate negativo produrrete una serie di ormoni che abbasseranno le vostre difese immunitarie e vi sentirete davvero negativi e stanchi e scoraggiati. Quindi anche solo come test scientifico provate a pensare al risvolto buono di ogni fatto. 

9# MIGLIORARE I RAPPORTI CON GLI ALTRI. Comunicare bene per rendere la vita più semplice e serena. Pensate prima di parlare, ricordate che quando dite qualcosa avete un essere umano di fronte con le sue giornate no, con i suoi pensieri e problemi, cercate sempre di avere tatto nel dire le cose, questo migliorerà anche l'approccio che gli altri avranno con voi.

10# VALORIZZARE IL RAPPORTO DI COPPIA. Non date per scontata la persona che avete a fianco, solo perché vi ha spostati non è votata al martirio, venitevi incontro e parlate tanto. Staccate se credete che il rapporto sia giunto al capolinea, è inutile portare avanti relazioni ormai morte cercate di capire cosa volete per davvero. 

11# LIBERARSI DEI RIMPIANTI CHE CI RENDONO PRIGIONIERI. Inutile vivere nel passato, quello che è stato è appunto passato perciò guardiamo avanti e facciamo in modo di correggere quelli che sono stati i nostri errori. Nessuno ama i torcicollo no?

12# ACCRESCERE L'AUTOSTIMA. La persona con cui passerete il resto della vita siete voi stessi. Quindi amatevi. Imparate ad apprezzare anche i vostri difetti correggendoli lì dove è possibile, coccolatevi siate indulgenti con i vostri errori ma severi nel potervi migliore.

Infine permettetemi di dare un consiglio personale, che non ho trovato nel libro ma che sento molto mio in questo momento di cambiamento ed instabilità: OSATE. 
Non abbiate paura, purché ciò che volete fare sia lecita e non leda altre persone buttatevi nella vita, smettete di pensare alle conseguenze prendete decisioni avventate ma strutturate e sorridete tantissimo. 


DESIGNED BY ECLAIR DESIGNS