Cosa fare quando si è tra la fine di un lavoro e la ricerca di un altro?

sabato 5 settembre 2015


Avrete visto che la ricerca di lavoro e la carriera in generale è un argomento che mi sta molto a cuore. 
Io stessa in questo periodo sono alla ricerca di lavori che mi permettano di avere delle piccole entrate mentre cerco di portare avanti l'attività come editor e correttrice di bozze freelance. 
Eh sì perché nonostante quello che dicano le blog americane con la loro folta chioma bionda e le foto tutte bianche e rosa le bollette magicamente non si pagano da sole mostrando i denti perfettamente bianchi, così la passione non si sposa sempre con le entrate e bisogna correre a dei compromessi.
Così finito un lavoro tra un impegno e l'altro bisogna trovare qualcosa da fare, ma è importante in questo lasso di tempo non rimanere ferme, sia per sé stesse che per il curriculum. 


tescomaitalia


Nemmeno abbuffarsi di cioccolato può essere l'idea migliore, a meno che non stiate cercando un lavoro come assaggiatrice di cioccolato, in tal caso fatevi avanti, non siate timide mie nuove amiche!



Le idee che mi sono venute nei periodi morti sono queste:




#1. Allenati

Stando a casa tutto il giorno lo spettro malinconico è dietro l'angolo, metti che non vuoi uscire per non spendere soldi, o perché pensi che l'unico modo sia mandare tutto il giorno cv online, stare ferme non è la soluzione. 
Non dico di impegnarci in palestre costosissime se non siamo già di base delle sportive, ma di uscire all'aria aperta, fare lunghe passeggiate, ancora meglio se accompagnate dal vostro cane, se non lo avete fatevelo prestare da una'amica. 
Tutto ciò aiuterà a ridurre lo stress e rimanere in forma. Due piccioni con una fava si dice. 



#2. Datti degli obiettivi precisi

Spesso capita che appena terminato un lavoro nella successiva ricerca si sia molto selettivi sulle proposte a cui candidarsi ma con il passare del tempo e la scarsità di colloqui ci si demoralizzi e si inizi a mandare cv a caso, qualunque sia la domanda purché sia un lavoro, come un cucciolo smarrito. 
Quindi fate un piano, fissate degli obiettivi specifici sulla direzione da prendere e la loro realizzazione. 



#3. Sfrutta il tempo per studiare

Fate dei corsi online leggere tutti i libri che riguardino il lavoro dei sogni ma anche che vi vengono consigliati, per esempio qui. Andate su internet a guardare le ultime tendenze nel vostro ambito lavorativo. Oppure imparate qualcosa di nuovo, iscrivetevi ad un corso di cucito o di bricolage. 
Cercate di non arrivare mai ad un colloquio già desuete perché siete state ferme a girarvi i pollici invece che continuare a sviluppare le vostre conoscenze. 


magaliefoutrier


#4. Fai volontariato

Fate in modo che le vostre giornate abbiano un senso e che vi rendano orgogliosi. A fine giornata se avrete speso tutto il vostro tempo su facebook non credo che vi sentirete realizzati. Provate ad andare al canile o a scrivere gratuitamente per un giornale locale. Avrete comunque il tempo per la ricerca del lavoro ma anche per costruire qualcosa di solido intorno a voi stessi. Oltre che ad una rete di contatti che male non fa mai. 



#5. Non prenderti troppo sul serio

I consigli potrebbero essere molteplici e sono certa che ci sia una marea di wonder woman in grado di seguirli tutti ma non dimentichiamoci che siamo solo esseri umani, quindi ci saranno le giornate in cui avremo solo voglia di guardare serie tv avvolte nella nostra copertina. Va bene. Godetevi il tempo libero e tornate più cariche di prima. 



Voi avete storie da raccontarmi? Lavori che vorreste? Ho dimenticato dei consigli fondamentali? Come sempre sono curiosa di sapere la vostra opinione!

DESIGNED BY ECLAIR DESIGNS