Covert Affairs Quinta stagione

lunedì 3 agosto 2015


Per una nerd come me quando il week end fa brutto e sono costretta in casa è una botta di gioia, non devo nemmeno giustificarmi sul perché non esca a fissare vitamina D. 
Così questi sabato e domenica mi sono dedicata alla quinta stagione di Covert Affairs, serie televisiva statunitense che con questa stagione, purtroppo, ha chiuso i battenti. 


Annie Walker la protagonista la riconoscete? E' Piper Perabo, LA ragazza del Coyote Ugly, che dal bancone di un bar è passata a spia estremamente perspicace, della CIA.



La quinta stagione è stata elettrizzante a mio avviso ancora più delle altre, ogni puntata terminava con un colpo di scena o notizie succulente che non potevano essere rimandate.

Se non avete ancora visto questa stagione vi avviso che da qui in avanti potrebbero esserci [SPOILER]


Annie è tornata dopo aver ucciso Henry Wilcox ed è evidente che quei mesi nell'ombra e i successivi quattro sull'isola l'abbiano cambiata. Ad accorgersene è ovviamente la sua guida Auggie Anderson, che le chiede ripetutamente cosa gli stia nascondendo. 

Il segreto lo scopre a causa di un incidente, i suoi non sono attacchi di panico, Annie ha una vera e propria patologia al cuore, miocardite è la diagnosi dell'amico cardiologo di Eyal. Che per inteso è tornato con la moglie quindi per i fan dell'ipotetica coppia mi spiace ma freno subito la vostra immaginazione. 


Auggie la copre come è solito fare, perché lei non perda il posto in Agenzia, ma questo le si contorce contro quando, al suo amico ed ex amante, lei antepone una missione, rischiando di rovinare il rapporto che Auggie aveva riscoperto con Natasha, l'ex fidanzata, hacker, ricercata dall' FBI. 

Ma  non vogliamo  mettere sulla scena un misterioso uomo di cui Annie si invaghisce? Non sia mai è una bellissima serie di amoroso spionaggio questa. 


kingoftheflatscreen


McQuaid è il proprietario dell'agenzia di sicurezza nella quale Arthur ha iniziato a lavorare, ovviamente Ryan, che salva la vita più di una volta alla bella Annie perchè come tutti gli basta una volta e se ne è già innamorato, diventa interessante agli occhi di lei solo quando diventa un ricercato CIA perché accusato dell'attentato dinamitardo presso la loro sede di Chicago. 

Ma la colpa non è sua, è stata Clatlyn la sua vice ad incastrarlo sotto le promesse d'amore eterno di Belenko, un diplomatico russo che ha tanto tanto potere.  


Belenko ha una missione, vendicare chi ha ucciso suo fratello, e guarda caso è stata proprio la squadra di Auggie, così mentre i suoi amici vengono eliminati, lui viene rapito e torturato affinché dia informazioni sull'ultimo componente della squadra il vero responsabile della morte del fratello di Belenko. Ma Annie riesce a salvare Auggie e Tash, catturata per farlo parlare, prima che sia troppo tardi. 

tv.com



La serie termina con la cattura di Belenko da parte di Annie, commissionata da una Joan sempre sagace ma un po' sottotono, e udite una richiesta di matrimonio da parte di McQuaid.


Ignoro i motivi per cui la serie sia stata cancellata, a quanto so gli ascolti erano buoni, certo è che l'iter era piuttosto ripetitivo un cattivone, un salvatore di cui lei si innamora e che in genere muore. 



Lei però è un bell'esempio di come un lavoro pericoloso come la spia posso essere fonte di devozione, nell'ultima serie una frase mi ha colpita "Ama il tuo lavoro e non lavorerai nemmeno un giorno in vita tua", come darle torto?

DESIGNED BY ECLAIR DESIGNS